I Vigneti

I terreni non sono in un corpo unico, bensì in appezzamenti separati e con caratteristiche ben distinte. Ciò che li accomuna è sicuramente l’elevata altitudine e suoli prevalentemente rocciosi, ottima combinazione per l’esaltazione del Sangiovese chiantigiano. Freschezza, eleganza e mineralità.

Dalla vendemmia 2012 nasce il progetto della vinificazione separata del Sangiovese a seconda della vigna di provenienza, ottenendo così vini diversi in base soltanto alle caratteristiche di quel vigneto specifico, come per esempio l’esposizione, il suolo e l’altitudine. Abbiamo iniziato con il Sangiovese raccolto nella Vigna Istine (tra Radda e Castellina) e con quello raccolto nella Vigna Casanova (nei pressi di Radda), dalla vendemmia 2013 si è raccolto anche il sangiovese nella Vigna Cavarchione (Gaiole).

vigneti-foto-2-06
mappa-vigneti-2